Uncategorized

Sete di S.

20170718_165839-01

IL 26 di maggio del 2017 mi arrivò il messaggio di Mario De Simoni : ” il 22 Luglio _ il miglior 7 corde del mondo a Genova.” Iniziai subito una ricerca per confermare i miei sospetti, Yamandu Costa!!! Il giorno dopo, preso dalla follia e dall’illusione gli proposi a Mario: ma se io facessi una chitarra 7 corde in tempo per il concerto, vorresti essere coinvolto? (la vorresti una 7 corde… ) Magari gliela facciamo anche vedere a Yamandu!!! ha ha ha ha! Questa sarebbe stata la mia seconda chitarra classica, una 7corde in un quarto di tempo di quello di qui ho avuto bisogno per fare la precedente… Qualche giorno dopo ebbe inizio la scelta di legni e la ricerca di informazioni su chitarre 7 corde. Lunghe giornate, sere e fine settimane di lavoro per arrivare in tempo con uno strumento all’altezza in primis di un grande chitarrista come è Mario, e poi per la possibile prova di Yamandu. Come spiegare la fine di questa avventura.. la chitarra finita giusto in tempo, Mario molto felice con la sua nuova bimba e io, dopo aver visto Yamandu provarla, farmi i complementi e chiedermi più volte: questa è la tua seconda chitarra..? sono pieno di gioia e ho solo un pensiero, questo non può essere la fine della storia solo l’inizio! Vorrei ringraziare Mario per la fiducia che ha riposto in me, e per il aiuto nell’incontro con Yamandu. A Yamandu per la sua disponibilità, la sua umanità e perché la sua musica è per me un’ispirazione. “Impressionante musicista” A Carlos Juan Busquiel – Luthier per il suo corso di Liuteria e a Rodolfo Cucculelli Luthier, per i suoi consigli Ed specialmente a Chiara Lena, perché nessuna persona da sola può fare grandi cose.

IMG-20170723-WA0002-02

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *