Uncategorized

Rufiana

La prima Gutiérrez classica! . Con la idea di fare un strumento per suonare i miei pezzi e avere un strumento di riferimento per far vedere il mio lavoro come liutaio nasce “Rufiana”
Una chitarra classica con la sensibilità e la espressione che ogni musicista vorrebbe per suonare nella intimità di casa sua.
Un strumento che vuole le coccole per sussurrare dolci melodie ma pronta per mettersi a urlare quando si vuole far sentire.

20170523_191904_hdr-01.jpeg

Uncategorized

Flamenco

Nella vita capitano cose belle, a me ultimamente mi capitano speso, questo anno ho vinto una borsa d’studio Madinter per andare a Spagna a costruire una chitarra tradizionale di flamenco, che ieri ho portato in una magnifica mostra di Liuteria Genovese al Castello d’Albertis. Pero la cosa più bella di tutto questo è che ora posso dire di aver finalmente un vero maestro di Chitarra e un nuovo e grande amico!!! Grazie per i tuoi preziosismi insegnamenti Paco Chorobo!
E ora chi vuole suonare flamenco a Genova non ha più scuse!!

20180606_130126-01

Uncategorized

UNDI

20171202_144132_HDR-01

Vi presento la mia ultima creazione -UNDI- esperimento ben riuscito che nasconde la sua potenza!
Una chitarra che piace sia ai chitarristi che ai fan di ” Stranger Things”

Grazie alla tastiera rialzata è più facile arrivare alle ultime note acute. In più l’inclinazione delle corde rispetto alla tavola armonica, favoriscono la vibrazione, ottenendo un aumento di volume! Con la dotazione dell’appoggia bracia, che si può montare o smontare a piacimento, non si smorza il suono al contatto dell’avambraccio e la chitarra si sfrutta al meglio.

Uno strumento molto equilibrato ed espressivo che da la possibilità di ottenere volume quando è necessario.

Tavola armonica in abete della val di fiemme, fondo, fasce e ponte in palissandro indiano, tastiera in ebano e manico in cedrella e la mia firma a forma di foglia in madre perla e abalone.
Vi aspetto in laboratorio per provarla! mi trovate nel “sotto sopra”

20171202_144831_HDR-01

Uncategorized

Sete di S.

20170718_165839-01

IL 26 di maggio del 2017 mi arrivò il messaggio di Mario De Simoni : ” il 22 Luglio _ il miglior 7 corde del mondo a Genova.” Iniziai subito una ricerca per confermare i miei sospetti, Yamandu Costa!!! Il giorno dopo, preso dalla follia e dall’illusione gli proposi a Mario: ma se io facessi una chitarra 7 corde in tempo per il concerto, vorresti essere coinvolto? (la vorresti una 7 corde… ) Magari gliela facciamo anche vedere a Yamandu!!! ha ha ha ha! Questa sarebbe stata la mia seconda chitarra classica, una 7corde in un quarto di tempo di quello di qui ho avuto bisogno per fare la precedente… Qualche giorno dopo ebbe inizio la scelta di legni e la ricerca di informazioni su chitarre 7 corde. Lunghe giornate, sere e fine settimane di lavoro per arrivare in tempo con uno strumento all’altezza in primis di un grande chitarrista come è Mario, e poi per la possibile prova di Yamandu. Come spiegare la fine di questa avventura.. la chitarra finita giusto in tempo, Mario molto felice con la sua nuova bimba e io, dopo aver visto Yamandu provarla, farmi i complementi e chiedermi più volte: questa è la tua seconda chitarra..? sono pieno di gioia e ho solo un pensiero, questo non può essere la fine della storia solo l’inizio! Vorrei ringraziare Mario per la fiducia che ha riposto in me, e per il aiuto nell’incontro con Yamandu. A Yamandu per la sua disponibilità, la sua umanità e perché la sua musica è per me un’ispirazione. “Impressionante musicista” A Carlos Juan Busquiel – Luthier per il suo corso di Liuteria e a Rodolfo Cucculelli Luthier, per i suoi consigli Ed specialmente a Chiara Lena, perché nessuna persona da sola può fare grandi cose.

IMG-20170723-WA0002-02

Uncategorized

La Prima Gutièrrez

L.Menfi

    Ecco la prima Gutiérrez! Sono i miei inizi nel mondo della liuteria. Con l’intenzione di sperimentare e imparare il mestiere nasce “L.Menfi”, una  grande chitarra acustica per un grande amico, che lo accompagnerà per la vita.

gutierrez_l_menfi_002gutierrez_l_menfi_0011

  Basandomi su un modello Martin, con alcune modifiche estetiche e di progettazione, ho impiegato il metodo di costruzione alla spagnola “manico passante”. Cedro, mogano, palissandro e acero sono i legni che ho usato per questa prima Gutièrrez.